Migliorare la tua vita con la crescita personale

Crescita personale 300x99 Migliorare la tua vita con la crescita personale

Dall’avvento e la diffusione di internet la nostra società è sommersa da informazioni provenienti da numerose discipline.

Siamo così passati dall’ Era Industriale, dominata da una società mirata all’economia della manifattura, trasformazione dei prodotti e delle materie prime, all’ Era dell’Informazione, dominata dalla nuova tecnologia delle telecomunicazioni, cellulare, mass-media, TV, Radio e internet!

Abbiamo oggi nelle nostre mani tutte le informazioni che ci occorrono…basta saperle usare nel modo giusto!

L’uomo ha scoperto una nuova risorsa molto efficace: ottenere informazioni utili per migliorare la propria qualità della vita.

La concezione della vita, infatti, è molto cambiata rispetto al passato…Esiste un desiderio crescente di armonizzare le varie aree della nostra vita fino a 360° come una grossa sfera senza limiti!

Ecco il nuovo concetto di “crescita personale” che si inserisce in un quadro di miglioramento della qualità della vita prendendo in considerazione tutte le aree importanti della nostra esistenza.

Possiamo dire che esiste una maggiore consapevolezza del benessere: la ricerca continua di armonizzare il proprio essere che va oltre lo stare bene in assenza di malattia.

Non è sufficiente l’assenza di malattia o patologia per raggiungere il benessere fisico!E’ necessario comprendere un concetto che va oltre il benessere fisico: per stare bene non basta non essere ammalati!

E’ importante essere consapevole che il benessere fisico è legato profondamente al benessere mentale e viceversa…

Esiste una disciplina della psicologia medica che studia questi collegamenti nella psiche degli individui: la psicosomatica.

Come possiamo curare e gestirequesta importante area della sfera materiale?

Possiamo parlare di denaro, abbondanza, ricchezza e benessere finanziario…che dovrebbero rappresentare nonstrumenti per arricchire e soddisfare la nostra parte materiale ma costruirestrumenti indispensabili che ci servirnno per la nostra crescita personale. E’ inutile negare questi elementi cercando di nasconderli! Non sono tutto nella vita ma sono legati profondamente alla sfera mentale…

Per raggiungere il benessere psico-fisico è importante trovare il giusto equilibrio delle nostre dimensioni interne ed esterne!

Armonizzare le varie aree che costruiscono la nostra esistenza permettono una crescita personale più sana ed equilibrata.

Ecco perché è importante guardarsi dentro e fuori con consapevolezza per trovare il giusto equilibrio tra il Benessere Fisico, Mentale, Finanziarioe anche Spirituale.

E’ importante dire, inoltre, che oggi stiamo vivendo un periodo particolare!

C’è da dire che il nostro pianeta insieme al sistema solare, nel suo percorso di circumnavigazione intorno al centro della nostra galassia, ha raggiunto  un’area dell’universo in cui la vibrazione dell’energia è molto alta.

I primi segnali provengono dal Sole rappresentati da un aumento di tempeste solari e magnetiche come le altre stelle che compongono la nostra galassia. La conseguenza inevitabile è una modifica vibrazionale sull’atomo e sulla materia fisica. Questo comporta un brusco cambiamento a livello prima fisico e poi emozionale sulle dimensioni interne ed esterne di tutti gli esseri viventi e dell’uomo.

Le persone sono sempre più irrequiete…nervose…ansiose…insoddisfatte! Aumentano le notizie negative dai nostri mass-media ricche di violenze inaudite e emozioni forti.

Tutto non è più come prima…stiamo assistendo ad un determinante cambiamento nelle nostre componenti fisiche e psicologiche.

La natura, per completare il quadro, sta avvertendo questo periodo particolare e si sta adeguando ai tempi. Il clima sta cambiando ovunque…assistiamo ad un aumento improvviso di manifestazioni di fenomeni estremi climatici, fenomeni tellurici e di vulcanesimo in tutte le parti del mondo!

Assistiamo, infine, ad un aumento del fenomeno paranormale fra gli individui…sono molti ormai che affermano di aver scoperto doti extra-sensoriali!

Prepariamoci a scoprire delle nuove dimensioni legate a quella che già conosciamo!

E’ importante dire che i Maya, per completare, hanno previsto una fine di in ciclo ed un inizio di un altro…ma non una fine del mondo come hanno interpretato a scopo di marketing molti giornalisti!

Tutto viene messo oggi in discussione e gli individui devono valutare nuovi concetti e rispolverare i veri valori della vita!

Più che mai, oggi, è indispensabile seguire una propria crescita personale idonea ai nuovi tempi che stiamo vivendo…

E’ necessario, quindi, essere preparati per rivalutare e scoprire le nuove risorse che l’uomoha oggi a disposizione…prima che sopraggiunga la paura, lo stress e le emozione negative che provengono dal cambiamento che è già in corso!

Se oggi ti senti…

–      insoddisfatto nella tua vita e vuoi cambiare all’insegna del pensiero positivo

–      sei appassionato di crescita personale però non sai quali strade seguire per migliorare la qualità della tua vita

–      hai un’ area della tua vita che non rende abbastanza…

–      vuoi comunicare in modo efficiente con il tuo partner…in famiglia…nel lavoro…e con il tuo prossimo…

–      stai cercando la vera mission nella tua vita…

–      vuoi sfruttare le tue passioni per creare una tua attività e cominciare a guadagnare seriamente…incrementando le tue entrate…

–      vuoi scoprire la chiave del tuo successo personale…e non sai come fare…

Per trovare una soluzione ti consiglio leggere la seguente pagina web ricca di consigli utili per soddisfare le tue esigenze!

Fammi sapere tue notizie!

Buona Vita…piena di luce e pensiero positivo!

Intanto puoi scaricare gratuitamente “I 16 Segreti sul Pensiero Positivo” digitando la form qui in alto nella barra laterale destra!

Puoi anche contattarmi se hai delle domande…oppure vorresti risolvere qualche zona della tua vita che è poco chiara e avrò il piacere di aiutarti in modo GRATUITO!

Un abbraccio…

       GAETANO CAIRA

   Autore e  Wellness Coach

I 16 Segreti sul Pensiero Positivo

famiglia

Quante volte al giorno pensi a qualcosa di positivo? Come ti senti in questi momenti?
La nostra mente è invasa da migliaia di pensieri che possono essere positivi e altri negativi. Quando focalizziamo qualcosa di positivo il nostro benessere migliora di qualità e tutto ci gira bene! Ma quando entra nella mente un pensiero negativo è come un virus…ci sentiamo a pezzi! Come possiamo intervenire?

La nostra mente ha bisogno di essere nutrita solo di pensieri positivi. Cerchiamo di accontentarla!

Prepariamola a custodire e a coltivare dei pensieri positivi e vedremo cosa succede…Creiamo una lista di cose positive, anche delle frasi che ci possono ricordare degli eventi indimenticabili. Proviamo a ripeterla
prima di andare a dormire e quando ci alziamo la mattina. La nostra mente funziona come un computer e
quando serve cerca sempre un nuovo programma, pensiero positivo, che ha nella sua lista in
memoria…

Cerchiamo di programmare meglio la nostra mente e vedremo che la nostra vita migliorerà!

Per aver maggiori informazioni e avere un manuale di tutto ciò che devi fare per allenare il nostro pensiero positivo ti consiglio scaricare gratuitamente il mio e-book “I 16 segreti sul Pensiero Positivo!“.

Migliora  la tua autostima rafforzando il tuo pensiero positivo! Leggi subito questo mio e-book gratuito: digitando la form qui a destra! Arriverà immediatamente il link da scaricare nella tua e-mail. Inoltre sarai iscritto alla mia speciale Newsletter in cui sarai sempre informato con consigli veramente speciali  e altre attività utili per migliorare il tuo benessere psico-fisico e la tua crescita personale!

Gaetano Caira  

Autore e Wellness Coach

Se vuoi lasciami un commento qui sotto!

L’ARTE DI ASCOLTARE

ascoltare

Nella società moderna tutti abbiamo fretta di soddisfare i propri desideri e le diverse esigenze personali. Il logorio della vita moderna ci costringe a seguire consigli e messaggi pubblicitari dettati dai mass-media, TV – radio – giornali – internet, che rafforzano la voglia di primeggiare sugli altri diventando padroni della nostra vita tramite il denaro, il benessere e il successo personale.

Con il tempo, abbiamo così smarrita la capacità di avere benefici da uno strumento utile per socializzare, comunicare e creare una società migliore: “l’arte di ascoltare”. E’ importante dire, inoltre, che percorrendo questa sfrenata corsa egoistica trascuriamo tutti quelli che stanno vicino a noi che hanno bisogno di comunicare per risolvere i propri problemi.

Ecco perché nascono, spesso, incomprensioni, malintesi nell’ambito della famiglia, scuola e lavoro…La gente non è più soddisfatta della propria vita sfociando, spesso, nella depressione e nella poca autostima.

I medici, impegnati a prescrivere solo medicinali in base a semplici sintomi e anche per ridotto tempo che hanno a disposizione, sono poco attenti a questa primaria importanza: “ascoltare i propri pazienti”.

Sono vittime, anche loro, del loro stesso stress che producono e dalla scarsa e mediocre informazione riguardo questa parte psicologica e si limitano a svolgere superficialmente le proprie funzioni. Eppure la nostra madre natura ci ha insegnato una cosa importante: abbiamo due orecchie per ascoltare e una bocca per parlare! Potremmo tradurre in questo significato: dobbiamo sentire il doppio rispetto a quanto parliamo!

Ad aggravare la nostra situazione psicologica è il nostro “io” personale che, con il tempo,  cresce e cerca di predominare gli altri. Stiamo creando così una parte della nostra identità falsa e ingannevole che, prima o poi, ci farà fallire nella vita! Ricordiamoci che siamo degli esseri sociali e così dobbiamo cercare di rimanere per risolvere tutti i nostri problemi: abbiamo bisogno sempre degli altri per avere successo nella nostra vita.

E’ importante cercare di collaborare e non di fare tutto da soli! Ecco perché, in questi ultimi anni, sta prendendo piede il ruolo di una nuova figura professionale: il “coach”.Termine anglosassone che sta a significare “cocchio”, “carro”, “guida” che anticamente serviva ai vecchi coloni per tracciare un sicuro percorso verso la loro meta. Nei paesi latini, come il nostro, questo termine è riconosciuto principalmente come “allenatore” e rimane quindi un termine sportivo.

Ma è molta la voglia di cercare di migliorare nella vita al punto di investire una figura professionale ben più ampia e anche più specifica secondo la sua utilità nel risolvere i problemi della persona. Ecco perché è nata la figura professionale del “sport coach” (allenatore sportivo), il “life coach” (guida per migliorare la propria vita), il “business coach”(guida per migliorare i propri affari e finanze), il “wellness coach” (guida e vero allenatore a 360 gradi del benessere che aiuta a migliorare il proprio stile di vita e procurando successo personale) e ben altri.

Possiamo dire che le sue competenze colmano il baratro causato dalla scarsa informazione di professionisti che dovrebbero aiutarci ad arrivare al nostro sospirato successo personale.

Questi argomenti sono materie di discipline che si studiano nelle moderne università. La “Programmazione Neuro-Linguistica (P.N.L.)” (nata negli anni ’70 nella università di Santa Cruz, in California,USA), la “Neuroscienza”, la “Neuro-economia” e il “Self-marketing”(introdotta in Italia dall’eccellente coach Luigi Di Salvo) sono le nuove materie del futuro e stanno, con il tempo, acquistando più fiducia dai nuovi ricercatori nel settore.

La “P.N.L.” è una disciplina della neuro-scienza che studia come migliorare lo status psicologico dell’individuo e rappresenta la scienza della “comunicazione efficace”.  Per raggiungere il successo personale vengono studiate tutte le risorse e potenzialità dell’individuo che ha già raggiunto il successo e viene costruito un modello di riferimento a cui gli altri individui possono ricorrere per migliorare il proprio comportamento, la propria attività e il proprio successo personale.

La “Neuroscienza” studia il comportamento umano, le sue azioni riflesse e scientificamente il funzionamento dei nostri neuroni del suo cervello.

La “Neuro-economia” studia come migliorare alcuni settori dell’economia basandosi sullo studio del comportamento psicologico ed emozionale dell’individuo. Ed infine il “Self-marketing” che studia le azioni e il comportamento che usa un individuo come prodotto di marketing: l’individuo sin da neonato usa, inconsapevolmente, delle strategie di marketing. Da piccolo si “mette in vendita”! Vuole mangiare ed avere benefici fisiologici avvicinandosi ai genitori usando qualsiasi stratagemma: se non viene soddisfatto mette in atto alcuni comportamenti per mettersi in mostra, tipici del marketing.

Quando cresce nella famiglia, nella scuola e poi nel lavoro deve combattere la concorrenza dei suoi amici e colleghi per privilegiare e farsi una carriera! I suoi ambienti di inserimento (famiglia, scuola, lavoro e società) vengono contraddistinti con il termine “mercati sociali”.

Il “vero coach” è una figura professionale che conosce l’arte dell’ascoltare e riesce, con queste moderne strategie e strumenti che ha a disposizione, a risolvere in breve qualsiasi problema di comunicazione e di benessere nella vita cercando di cambiare solo lo stile di vita del paziente per il raggiungimento del suo successo personale.

Ecco perché persone consapevoli delle proprie facoltà, lavoratori appassionati, aziende ed esponenti di successo, come politici, Vip, attori, artisti, sportivi  e cantanti, perferiscono essere guidati oggi da eccellenti coach. Anche se alcuni hanno raggiunto l’apice del proprio successo hanno bisogno adesso di coltivare questo loro terreno raggiunto per mantenere il proprio “peak state”.

Gaetano Caira

Autore e Wellness Coach

COS’ E’ LA P.N.L. E IL COACHING?

amico

Quest’articolo è molto interessante se sei un appassionato di crescita personale…e ci sarà alla fine un regalo per te!

L’uomo, inserito in qualsiasi società della storia, ha sempre cercato aiuto o collaborazione da qualcuno che era più esperto di lui. Possiamo dire che da quando è nato ha avuto chi si occupava del suo destino, partendo dai suoi genitori che lo hanno educato nella famiglia insegnandogli i valori della vita.

Poi è andato a scuola e i suoi maestri, nella scuola elementare, e poi i professori, nelle scuole superiori, lo hanno istruito per prepararlo ad affrontare la società nel mondo del lavoro.

Ha aggiornato continuamente la sua professione frequentando corsi e master di formatori ed esperti in settori lavorativi e marketing. Nel campo spirituale si è avvicinato alla religione seguendo i consigli e i sermoni di un sacerdote o padre spirituale.

E per finire, ha scoperto tramite un amico o un determinato evento la sua partner della vita: anche l’amore è stato segnalato o consigliato da un amico.

Spesso, nei giorni d’oggi, l’individuo è stato però lasciato da solo ad intraprendere le sue scelte di vita.

Ad esempio, possiamo notare spesso dei laureati che hanno studiato 5 anni di università e si sono anche specializzati in alcuni settori del mondo del lavoro ma non riescono a trovare, spesso, subito un lavoro adeguato ai propri studi.

Questa è la testimonianza che la scuola si preoccupa solo di versare all’individuo tutti i contenuti dei testi e filosofie di grandi scrittori, ricercatori, scienziati e storici…senza collaborare a rendere più consapevole le sue risorse e potenzialità che possono, anche da soli, aiutare a trovare il loro lavoro.

Si crea così una voragine fra il punto di stallo in cui un individuo crea la propria esistenza con un altro, sito in un altro piano che corrisponde alle proprie aspettative di lavoro. L’individuo, in questa condizione, non riesce purtroppo a raggiungerlo momentaneamente con i propri mezzi.

Ecco la necessità, oggi, di creare una figura di un nuovo professionista, il “Coach”, che riesce a colmare questa lacuna: colui che riesce a  guidare e traghettare l’individuo da un punto ad un altro consigliando strategie e formulando domande potenzianti al suo cliente, pronto al cambiamento del suo atteggiamento mentale della vita.

Il coach può essere, inconsapevolmente, la figura di un amico, insegnante di vita, una guida, consulente, allenatore mentale e motivatore ed è sempre stato utile per migliorare la qualità della propria esistenza. Anche se non ce ne siamo mai accorti in modo consapevole, esiste sempre la presenza di qualcuno che ha segnato una parte della nostra vita personale.

Ed oggi, immersi in una società ricca di incertezze nel lavoro, negli ideali, nella concretezza dei propri desideri, prende sempre più piede la figura del “Coach”, importata dai paesi anglosassoni.

In origine il termine deriva da “cocchio” che serviva ad indicare, nei tempi delle colonie inglesi, un esperto nella geografia locale che camminava con l’aiuto del suo cavallo e serviva ad indicare un percorso ad una carovana di coloni in terre di frontiera. Il termine è stato poi rispolverato, nei tempi moderni, ed usato nel mondo dello sport per personificare una guida che collaborava a preparare atleticamente e motivare psicologicamente delle squadre sportive.

Con l’avvento negli anni ’70 della P.N.L. (Programmazione Neuro-Linguistica), nata da alcuni docenti ricercatori universitari negli U.S.A., si rafforzava un nuovo metodo che aiutava a migliorare la qualità della vita potenziando le proprie risorse naturali. Si perfezionava e nasceva quindi il “Coaching” che è una vera e propria arte del miglioramento di alcuni settori della vita.

La dimensione dell’attività  di allenatore esperto e motivatore sportivo, come evento straordinario, è stato proiettato per necessità nella vita di tutti i giorni. Ogni avvenimento della vita è paragonata ad una partita sportiva dove per raggiungere il successo bisogna dare il meglio di sè stessi.

Ecco la nuova sfida di questa nuova disciplina: scoprire delle nuove strategie che provengono dallo sport e sono molto benefiche anche a livello psicologico e fisico nella propria vita.

Nasce, così, la nuova figura di “Life Coach”, guida che aiuta a migliorare la propria vita sociale; “Business Coach”, esperto guida di marketing e PNL che aiuta a migliorare gli affari; “Wellness Coach”, esperto guida del benessere personale e “Sport Coach”, esperto allenatore e motivatore sportivo.

Basta osservare oggi negli ambienti sportivi e troviamo numerose testimonianze concrete. Anche molti allenatori di serie A di calcio in Italia stanno sempre di più scegliendo di essere aiutati a migliorare le prestazioni delle proprie squadre sportive dal Coaching, da persone esperte nel settore. Anche negli ambienti politici, del business e in quello artistico possiamo assistere ad esempi che sicuramente hanno contribuito a formare una nuova classe di persone esperte e consapevoli nelle proprie capacità e risorse.

Moltissime aziende internazionali, e ora anche nazionali, stanno organizzando corsi e master di aggiornamento per i lori dipendenti, dirigenti e manager con l’ausilio di veri “coach”.

Ricordiamoci che stiamo vivendo un periodo particolare in cui l’uomo sta cercando di diventare più consapevole delle proprie capacità. La società moderna è sempre più ricca di persone che possono servire da modelli per migliorare il proprio stato fisico, mentale e finanziario.

Dobbiamo ringraziare, per questo, la PNL (Programmazione Neuro-Linguistica) e il Coaching, strumenti indispensabili che, analizzando queste capacità, possono garantire una società migliore e più consapevole nelle proprie potenzialità.

Sono convinto che un giorno, sempre più vicino, questi metodi verranno insegnati in tutte le scuole, dalle elementari all’università, creando così una società fatta da giovani più consapevoli del loro futuro avendo nelle proprie mani le proprie risorse e potenzialità concrete della loro vita.

Se vuoi approfondire…voglio invitarti a visitare la seguente pagina in cui avrai l’opportunità di scaricarti gratuitamenteun corso multimediale completo di P.N.L.

Proprio un regalo per te!

Ti basta cliccare qui e seguire le istruzioni!

 

Gaetano Caira

Autore e wellness coach